PAOLO CECCARELLI    chitarre acustiche ed elettriche, steel guitar, composizione ed arrangiamenti.

Paolo Ceccarelli è musicista che fonde un percorso di preparazione accademica all’esperienza sul “campo” in tanti ambiti musicali, ritrovandosi così a spaziare dalla musica contemporanea, al jazz, al pop, alla musica popolare di tradizione orale; sempre con un attento rispetto del linguaggio dei generi ma senza trascurare la propria personalità artistica.

Classe 1982, inizia il proprio percorso musicale all’età di 4 anni studiando pianoforte con il metodo Suzuki.  Passa all’approfondimento della chitarra moderna a 15 anni, perfezionandosi in seguito a Roma presso l’accademia “Percentomusica” sotto la guida di Umberto Fiorentino, Fabio Zeppetella e Maurizio Lazzaro e avvicinandosi allo studio dell’arrangiamento con Andrea Avena.  In seguito si perfeziona presso il Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro sotto la guida del M° Bruno Tommaso; prima al Triennio Sperimentale di I° livello laureandosi con lode in jazz nel 2009 e in seguito al Biennio di II° livello laurendosi con lode in arrangiamento e direzione d’orchestra jazz nel 2011.

Nei primi cinque mesi del 2012 intraprende un viaggio “musicale” dove ha modo di conoscere e collaborare con numerosi musicisti argentini, brasiliani, cubani e americani.

Nel 2014 si perfeziona sotto la guida del premio oscar Luis Bacalov nel corso di specializzazione postdiploma come compositore di musiche per colonne sonore presso il Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro.

Ha partecipato a seminari e corsi privati con Steve Coleman, Vijay Iyer, Lage Lund, Bob Brookmeyer, Any Inserto, Berklee Music School a Umbria Jazz (Perugia 2006), seminari Labyrinth (Creta 2018) con Ross Daly.

Attivo come chitarrista, arrangiatore, compositore, sia live che in studio, collabora ed ha collaborato attivamente in diversi ambienti musicali:

  • jazz (Natalio Mangalavite, Ares Tavolazzi, Ramberto Ciammarughi, Alessandro Gwis, Roberto Cecchetto, Rossano Emili, Orchestra Giovani Talenti Jazz diretta da Paolo Damiani, Orchestra YAJE diretta da Mario Corvini)
  • pop/rock (tournee Apriti Cielo di Alessandro Mannarino; Sara Jane Ceccarelli; Lorenzo Cannelli Foster Family)
  • cantautorato (Edoardo De Angelis, Claudia Fofi, Paolo Brancaleoni)
  • musica contemporanea (con il PCME – Parco della Musica Contemporanea Ensemble con il quale ha partecipato a due anteprime mondiali dirette dal M° Tonino Battista, compositori Steve Reich e Michele Tadini)
  • musica popolare (Goffredo Degli Esposti, Sara Marini)
  • musica latin (Roberto Gatti)
  • blues (Maurizio Pugno, Mz Dee, Linda Valori, Giò Rossi)
  • world music (Francesco Savoretti, Djelem Do Mar, Med Free Orkestra suonando nel 2015 e 2016 al concerto del 1° maggio)
  • teatro (Riccardo Tordoni, David Riondino, Bruno De Franceschi)

E’ altresì autore dello spettacolo teatrale “Stupida Intelligenza!” e del libro “Roberto Nicolosi, un grande maestro del jazz.” edito da Zone Edizione.

DA VEDERE:

Paolo Ceccarelli compone, arrangia ed esegue il “punto di fusione” chitarristico in una performance dove si specchia con se stesso.  In questo video, prodotto da Labilia,  sfodera ironia e tecnica strumentale percorrendo la storia della chitarra attraverso gli stili (classica, country, blues, jazz, swing, rock, fingerpicking, pop, rock ed heavy metal)…

Two Ceccarelli in one shot!

Video: Melting Dot

Delem Do Mar
Delem Do Mar
Lorenzo Cannelli Foster Family
Lorenzo Cannelli Foster Family
Lorenzo Cannelli & The Interstellar Orchestra
Lorenzo Cannelli & The Interstellar Orchestra